(cliccare “Marcatori” e “Statistiche” per accedere al resoconto statistico della partita)

L’OPINIONE

Ed infine, dopo 12 giornate, arrivarono i tanto agognati 3 punti pieni… l’Ambrì-Piotta li conquista a Langnau!

Non che si possano fare eccessivi salti di gioia, e nemmeno pensare che i problemi siano risolti, perché l’Ambrì, pur vincente, è parso meno convincente dell’ultima prestazione offerta in casa con il Davos. Tuttavia i 3 punti sono finalmente arrivati, e questo è quello che conta, e si sono pure viste cose positive.

Fondamentale a nostro avviso anzitutto il rientro di Adam Hall, il suo gol che ha aperto lo score alla Ilfishalle nel secondo periodo è la perfetta rappresentazione di quello che significa l’attaccante Statunitense per i Leventinesi! Senza poi contare la prestazione impeccabile del portiere Zurkirchen, e la vena realizzativa confermata di Fuchs (doppietta per lui).

Tutto bene ? Nì; il primo tempo, e pure parte del secondo contrariamente a quanto dice il parziale di 0-2, hanno visto i Biancoblù soffrire parecchio i padroni di casa… ed allora il merito più grande è stato quello di non perdere la calma, anche in inferiorità numerica, per poi sfruttare l’occasione di dare il colpo del KO ai Tigrotti, ed in questo senso la gestione della partita è stata ottima, ma il lavoro per riuscire a festeggiare altre volte i “3 punti” non manca di certo.

Che dire invece dei Tigrotti ? Come sempre commovente l’impegno messo sul ghiaccio, ma nemmeno il cambio di allenatore poteva sopperire, o per lo meno non ancora, alla mancanza cronica di riuscire ad essere decisivi quando conta. Poi certo, noi siamo dell’avviso che per una squadra come il Langnau aver cambiato allenatore non sarebbe servito a nulla in questo momento, ma questo è un altro discorso…

KEY MOMENT

45° minuto – gol di Jason Fuchs (HC Ambrì-Piotta)

Siamo in entrata di terzo periodo, e data la recente scottatura presa con il Davos, la seconda rete di Jason Fuchs ha di fatto spento i padroni di casa e permesso ai suoi di gestire con relativa tranquillità gli ultimi 15 minuti di partita.

IL GIOCATORE

Sandro Zurkirchen (HC Ambrì-Piotta)

Una prestazione assolutamente incredibile, che fa il paio con quella offerta a Zurigo lo scorso venerdì. Il portiere Biancoblù, fors’anche pizzicato nell’orgoglio quando dovette lasciare spazio a Descoulx, inanella ottime prestazioni, e quella della Ilfishalle è stata strepitosa.

LA PILLOLA

SCL TIGERS: mai i Tigrotti in stagione erano riusciti a tirare in porta 41 volte!

AMBRÌ-PIOTTA: primo shoot-out stagionale per i Leventinesi.

LA FORMA

SCL TIGERS: ritorno alla sconfitta dopo la vittoria di Kloten. In casa i Tigrotti in 6 partite non sono riusciti a raccogliere nemmeno un punto!

AMBRÌ-PIOTTA: immediato riscatto dopo la sconfitta alla Valascia con il Davos. L’Ambrì-Piotta ha vinto 5 delle ultime 6 partite.

 

 

Salva

Salva

Min. SCL TIGERS vs HC AMBRÌ-PIOTTA Min.
Hall (D’Agostini, Lauper) 24′
Fuchs (Gautschi, Pesonen) 39′
Fuchs (Duca, Zgraggen) 45′

tigers ambri

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here