(clicca “STATISTICHE” per accedere alla presentazione numerica della partita)

L’OPINIONE

Non sempre c’è il tre dopo il due, ma questa è un occasione d’oro per l’Ambrì-Piotta di tener fede al famoso detto…

Non vediamo ragioni per fallire l’appuntamento con la prima vittoria piena, i Leventinesi hanno fatto il carico di fiducia nelle ultime due partite ed ora devono dimostrare di poter sconfiggere un avversario diretto.

Importanti non sarebbero solo i 3 punti, ma anche una prestazione convincente.

Attenzione tuttavia al Tigrotto ferito, il Langnau è ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale e non verrà in Ticino a fare il turista.

LA FORMA

AMBRÌ-PIOTTA: in ripresa. L’Ambrì è reduce da due vittorie consecutive ottenute oltre il 60° minuto di gioco ma è ancora alla ricerca della prima vittoria piena.

LANGNAU: il Langnau non ha ancora vinto una partita in questa stagione. L’unica partita nella quale ha conquistato punti è stata nella sconfitta patita oltre il 60° minuto a Ginevra.

STATISTICHE

AMBRÌ-PIOTTA LANGNAU
STR 0,46 0,36
CORSI -81 -41
PDO 97.59 94.90

 

PILLOLE

AMBRÌ-PIOTTA: i Leventinesi sono la squadra che ha subito più tiri in porta in National League (279), con un picco nei secondi periodi (100). Solamente due volte in stagione, i Leventinesi, non hanno concesso reti nel primo periodo delle partite.

LANGNAU: il Langnau ha la peggior percentuale realizzativa di National League (6.5%) ed allo stesso tempo è la seconda squadra per numero di tiri mancati. I Tigers subiscono il 44.4% delle reti nei terzi periodi.

LO SAPEVATE CHE…

  • L’Ambrì-Piotta ha vinto 4 delle ultime 5 partite contro il Langnau, e dal ritorno in NLA dei Tigrotti non ha mai perso in casa. L’ultima affermazione della squadra dell’Emmental in Leventina, risale al 13 gennaio 2013, quando riuscì ad imporsi per 1-4. A segno per i Biancoblù Pestoni, mentre per il Langnau McLean, Pelletier, El Assaoui e Moser.

image044

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here