(clicca “STATISTICHE” per accedere alla presentazione numerica della partita)

Per la seconda partita consecutiva, alla Ilfishalle, andrà in scena il più classico dei testa-coda!

L’inizio della stagione per i Tigrotti è stato un incubo, ed il calendario pare non venire incontro, dato che dopo aver ospitato il Losanna tra le mura amiche, questa sera sempre sulla pista di casa DiDomenico e compagni riceveranno l’altra capolista, ossia lo Zurigo.

Zurigo che dalle parti dell’Emmental hanno già ospitato una volta in stagione, nel precedente gli ospiti si imposero con il risultato di 1-2 al termine di una partita dominata in lungo ed in largo ma decisa solo nel finale; al 48° minuto furono i padroni di casa a portarsi in vantaggio con Stettler, ma gli ospiti ribaltarono il punteggio con due reti negli ultimi minuti di gioco firmate Shannon e Nilsson.

Il Langnau è ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale, ha raccolto ad oggi un solo punto frutto della sconfitta all’overtime contro il Ginevra ed in casa ha subito solamente sconfitte piene.

Lo Zurigo da parte sua si appresta a giocare la prima delle tre partite di questo fine settimana; i Lions sono reduci da tre vittorie consecutive, l’ultima tra le mura amiche contro il Lugano.

Dicevamo della terza partita; domani Wick e compagni ospiteranno il Kloten tra le mura amiche ed infine domenica attenderanno i risultati delle votazioni, che dovrebbero garantire ai Lions di poter costruire un loro palazzetto del ghiaccio. Basta guardare a questa sfida contro il Langnau per capire quanto la nuova Eishockey Arena è fondamentale… lo Zurigo si era infatti recato nell’Emmental già alla seconda giornata di campionato. Il calendario piange…

STATISTICAMENTE…

SCL TIGERS ZSC LIONS
STR 0,44 0,58
CORSI -36 +169
PDO 95.10 100.54

 

Le statistiche indicano chiaramente chi sarà il favorito per la sfida odierna; impressionante la statistica CORSI per gli ZSC Lions, il loro +169 è il miglior risultato della lega per distacco, a titolo comparativo la seconda squadra per l’indice in questione è il Davos, fermo a +85!

PILLOLE

I Tigrotti sono la squadra che hanno fatto bloccare meno tiri agli avversari, solamente 44.

Strani incroci tra Tigers e Lions per quanto concerne le penalità; il Langnau è stato penalizzato soprattutto nel primo e nel terzo periodo (rispettivamente 44 minuti e 41 minuti) contro i soli 16 minuti nel periodo centrale.

Gli ZSC Lions da parte loro seguono un andamento opposto; 45 minuti di penalità nel periodo centrale, e solamente 16 nel primo terzo, rispettivamente 24, nel periodo conclusivo.

LO SAPEVATE CHE…

  • Gli ZSC Lions hanno vinto consecutivamente le ultime 9 partite disputate contro il Langnau, incluso uno scontro negli ottavi di finale in Coppa Svizzera. L’ultimo successo dei Tigers sullo Zurigo risale all’ormai lontano 22 dicembre 2012, quando nella stagione che sarà poi culminata con la retrocessione, si imposero si Lions con il punteggio di 3-0 grazie alle reti realizzate da Lardi, Moser e Pelletier.

langnau-lions

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here