BASILEA

FC BASILEA
football ball
  • (AG) Vilotic 71′
  • Bjarnason 59′
  • Zuffi 55′

3 : 0

football ball

YOUNG BOYS

BSC YOUNG BOYS

(clicca su “STATISTICHE PARTITA” per accedere alle statistiche della gara)

Al Sankt-Jakob Park, nei vari locali, a casa sul divano, magari incollati al teletext se ci si trova all’estero… il mondo esterno si spegne, scendono in campo Basilea e Young Boys, le massime espressioni del calcio Svizzero attuale.

L’aperitivo è già stato consumato, la cena (Ticino escluso) è probabilmente già stata digerita, si attende il dessert, che è composto da fuochi d’artificio, quelli che si attendono da Basilea e Young Boys!

Tutti con il naso all’insù, o verso il rettangolo verde che dir si voglia, un minuto di silenzio, concentrazione… puff! L’addetto ai fuochi inumidisce troppo la miccia ed i petardi si sgonfiano come un gelato nel forno…

Il primo tempo è di una noia mortale, con il solo Young Boys cercare a tratti di rendersi pericoloso riuscendoci solamente negli ultimi minuti prima della pausa.

La ripresa pareva iniziare sotto la stessa stella, ma il Basilea in pochi minuti fa capire perché è campione da anni consecutivamente per buona pace dei Bernesi… in cinque minuti piazza un uno-due che sancisce, per chi ancora avesse dei dubbi, quale via prenderà questo campionato.

Va detto, il punteggio è troppo severo per lo Young Boys, capace di mettere insieme tutto sommato una buona prestazione, ma quando poi ti trovi di fronte un avversario che sembra quasi irriderti tanta è la facilità nel trovare la rete e tanta è la confidenza nei propri mezzi, viene da sentirsi impotenti… tanto quanto Vilotic, che a 20 minuti dal termine infila la propria porta e regala il 3-0 ai Renani.

La partita si chiude quì, il campionato forse, ma non si spegne la voglia di rivalsa di Adi Hütter e di chiunque voglia provare a far male ai Renani, perché chiunque quest’anno riuscirà a battere il Basilea, compirà una vera e propria impresa!

Che dire ? Male per il campionato ma chapeau al Basilea, capace ogni anno a trovare le motivazioni per schiantare gli avversari. In tre parole ? Una Squadra Vincente!

HOT

Che giochi bene o male, che abbia fortuna o meno, che l’avversario giochi meglio o peggio… il Basilea trova sempre il modo di sbrogliare la matassa.

basilea young boys 4

Salva

Salva

Salva

Salva

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here