TOP

Basilea

La partita del fine settimana, in trasferta a Lucerna, ha fatto capire perché il Basilea è semplicemente irraggiungibile: inizia bene, paga uno dei rari cali di tensione, e con un uomo dalla panchina ribalta il risultato a suo favore. Qualità, convinzione nei propri mezzi, profondità della rosa a disposizione ed un pò di fortuna; tutte componenti che fanno dei Renani una grande squadra!

FLOP

Sion

Inizio da incubo per il Sion in questo campionato, specialmente se rapportato alle alte aspettative. Una sola vittoria in tre partite, contro un mal messo San Gallo, e la sensazione che la prossima trasferta a Cornaredo possa essere già una sorta di “in” o “out” per l’allenatore Tholot.

IL PERSONAGGIO

Marc Janko

L’arrivo di Doumbia era una minaccia per il ruolo di leader dell’attacco Renano. Il buon Marc, accomodatosi in panchina nella partita a Lucerna, si alza al minuto 62, con la sua squadra sotto, e prende proprio il posto di un deludente Doumbia. Il seguito ? Doppietta decisiva, risultato ribaltato, ed un infinità di applausi. Bravo!

HIT!

31’120 spettatori per la partita Young Boys-Thun di sabato sera. La promozione della società Bernese (entrata a 12.- per tutti) è stata pagante, e finalmente lo Stade de Suisse è tornato a brillare!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here